Camera, sentenza del 14 ottobre 2008, ricorso n. 78060/01, Petrina c. Romania

Diritto al rispetto della vita privata (media)

 TestoVisualizza il testo integrale

Massima

Ricorrente indicato come ex-agente dei servizi di sicurezza del passato regime comunista nel corso di una trasmissione televisiva e quindi in due articoli pubblicati da un settimanale satirico – Conferma, quattro anni più tardi, della mancata appartenenza del ricorrente ai servizi di sicurezza comunisti - Pretesa violazione del diritto alla vita privata del ricorrente (art. 8, par. 1, CEDU) – Attribuzione della qualità di ex-agente priva di qualunque base fattuale – Protezione della libertà di espressione (basata su affermazioni false) non prevalente nel caso di specie rispetto al diritto del ricorrente alla reputazione – Violazione dell’art. 8, par. 1, CEDU – Equa soddisfazione (art. 41) – Liquidazione del danno morale.
.

Nota

[non disponibile].
.