Camera, 1 dicembre 2009, ricorso n. 43134/95, G.N. e altri c. Italia

Diritto alla vita (art. 2) – contagio da somministrazione di sangue o emoderivati infetti – obblighi positivi di protezione – responsabilità dello Stato – obblighi procedurali – diligenza eccezionale – durata del giudizio di risarcimento del danno – divieto di discriminazione (art. 14) – trattamento differenziale per ragioni legate alla patologia genetica – scopo legittimo - proporzionalità.

CollegamentoRicerca nel sito del Ministero della Giustizia